Quo vadis Europa?

Quo vadis Europa?

In vista delle elezioni di Mario Bozzi Sentieri L’Europa deve cambiare: è questa l’aspettativa autentica che ci sta di fronte, in vista del prossimo appuntamento elettorale dell’ 8-9 giugno, consapevoli che, nella prospettiva di una più matura integrazione...
QUANDO SOLZENICYN ERA TABU’

QUANDO SOLZENICYN ERA TABU’

Arcipelago GULAG 50 anni dopo di Mario Bozzi Sentieri   Cinquant’anni fa, esattamente il 25 maggio 1974, usciva in Italia, presso Arnoldo Mondadori Editore,  Arcipelago Gulag di Aleksandr Solzenicyn. L’autore, Premio Nobel (1970) per la letteratura, era stato...
L’Italia del Sacro e dei Miracoli

L’Italia del Sacro e dei Miracoli

Per tornare a “credere” di Mario Bozzi Sentieri In tempi di facile, troppo scontata, “secolarizzazione”, interrogarsi sull’essenza del Sacro può apparire un’operazione eccentrica. In realtà cogliere il permanere di una religiosità profonda, dai tratti e dai rituali...
Oltre il primo maggio

Oltre il primo maggio

Più attenzione per partecipazione, sicurezza e retribuzioni di Mario Bozzi Sentieri In occasione dello scorso 1° maggio, è stata presentata a Roma una Ricerca su popolazione e lavoratori, a cura dell’Istituto Piepoli per l’Ugl, sul tema della partecipazione dei...
A Genova la “nostalgia” in mostra

A Genova la “nostalgia” in mostra

Un sentimento moderno dal Rinascimento al contemporaneo di Mario Bozzi Sentieri La “nostalgia” come sentimento “moderno”: è la sfida lanciata dalla Fondazione Palazzo Ducale di Genova con la mostra (a cura di Matteo Fochessati, in collaborazione con Anna Vyazemtseva)...