Lavoro
0

Dopo la maturità, la scelta

Dilemma lavoro-studio

Dopo gli esami di maturità, è tempo di scelte. Studenti e famiglie non hanno neanche il tempo di rilassarsi qualche giorno, che devono già iniziare a pensare – anche, se, verosimilmente, in molti lo avranno fatto per tempo – a quale percorso intraprendere. La scelta di proseguire gli studi rimane quella molto seguita, pure se la crisi ha inciso parecchio. Eurostat, infatti, evidenzia due elementi in contraddizione. Nell’ultimo decennio, infatti, da una parte è cresciuta la percentuale dei giovani fra 20 e 24 anni in possesso di un diploma, in particolare in Germania e in Italia; dall’altra, però, è vistosamente in calo il numero di coloro che poi conseguono una laurea. Per chi sceglie di proseguire gli studi, una ricerca di Unioncamere, Anpal ed Excelsior mette al primo posto per possibilità di trovare un lavoro la facoltà di Statistica, anche se in valori assoluti poi troviamo in testa Economia, Ingegneria e Medicina, con Lettere e Lingue ben piazzate in classifica.

  • googleplus
  • linkedin

Ufficiostampa