Vittoria importante per entrambe le italiane che ora hanno un percorso più semplice

Martedì da sogno per Inter e Napoli. Le due italiane, impegnate ieri contro Salisburgo e Union Berlino, hanno ottenuto la vittoria conquistando tre punti fondamentali ai fini della classifica che ora vede loro con un piede al prossimo turno, dato che ad entrambe basterebbero 3 punti nelle prossime tre partite. Il Napoli nel proprio raggruppamento è secondo alle spalle del Real Madrid e a +3 dal Braga (da affrontare in casa), mentre l’Inter è primo insieme alla Real Sociedad a +4 dal Salisburgo. Dunque, se ieri Inter e Napoli hanno ottenuto il massimo, lo stesso dovranno fare oggi Lazio e Milan. Biancocelesti in campo dalle 18.45 contro il Feyenoord per la terza giornata del gruppo E, che in questo momento vede Lazio e Atletico prime a 4 punti, seguite proprio dagli olandesi a 3, mentre il Celtic è all’ultimo posto. Nel gruppo F, invece, ovvero quello del Milan, il Newcastle è al comando con 4 punti, seguito dal Psg a 3, poi Milan a 2 e Borussia Dortmund a 1; e proprio per questo che la sfida di stasera tra Psg e Milan diventa fondamentali per il proseguo del cammino dei rossoneri. Una sconfitta potrebbe compromettere la qualificazione, mentre un successo rilancerebbe di gran lunga la squadra di Pioli dato che poi sulle tre prossime partite, due sarebbero a San Siro. Il tecnico del Milan ha piena coscienza dell’importanza di questo match e per questo schiererà la miglior formazione possibile con Maignan che torna in porta, così come torna Hernandez in difesa che completerà il reparto insieme a Kalulu, Thiaw e Tomori. A centrocampo Krunic, Musah e Reijnders, mentre in attacco ancora una volta Pulisic, Giroud e Leao. Domani invece sarà la volta dell’Europa League e della Conference League.