Giovani di 15-21 anni, hanno molestato ragazze a Capodanno

La polizia di Milano ha individuato i giovani che la notte di Capodanno, in piazza Duomo a Milano, si sono resi protagonisti delle aggressioni a sfondo sessuale ai danni di alcune ragazze. Si tratta di ragazzi di età compresa tra i 15 ed i 21 anni, italiani e stranieri. Le indagini hanno permesso di accertare tre diversi episodi di violenza consumati quella notte ai danni di nove ragazze presenti in piazza per i festeggiamenti. L’attività investigativa, basata sulla visione delle immagini dei sistemi di sorveglianza, sulle testimonianze di diversi presenti e delle stesse vittime e, infine, sull’analisi dei vari social network, ha permesso di identificare i 15 ragazzi maggiorenni e i tre minorenni che, a vario titolo, hanno partecipato ai raid di Capodanno. Perquisite le abitazioni.