Spazio, nuova missione per Samantha Cristoforetti

Tornerà sulla Stazione spaziale internazionale nel 2022. «Sono emozionata ed onorata»

Samantha Cristoforetti, la prima astronauta italiana dell’Esa, tornerà sulla Stazione spaziale internazionale (Iss) nella primavera del prossimo anno. Il programma prevede, tra le altre cose, esperimenti di riproduzioni di parti metalliche grazie alle stampanti in 3D spaziali. «Questi esperimenti saranno molto interessanti nelle missioni di esplorazioni oltre l’orbita bassa come Luna e poi in futuro Marte», ha commentato Samantha Cristoforetti, che ha già iniziato l’addestramento per questa sua seconda missione spaziale presso il Centro europeo per gli astronauti a Colonia, in Germania, e presso il Johnson Space Center della Nasa, negli Usa. Ulteriori dettagli sulla missione saranno diffusi più avanti, inclusa la data di lancio. Nel 2014, in occasione della sua prima missione spaziale, Cristoforetti era rimasta a bordo della Iss per 200 giorni.