«Il 65,2% degli italiani vuole vaccinarsi il prima possibile»


Il 65,2% dei nostri connazionali intende vaccinarsi contro il Covid-19 appena possibile. Lo rivela un sondaggio condotto dall’Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, e la Scuola superiore Sant’Anna di Pisa, che ha coinvolto 12.322 italiani, residenti in tutte le regioni. Il 69,4% ritiene il vaccino il modo più veloce per consentire un ritorno alla normalità. Il 17% del campione ha dichiarato invece che non vuole vaccinarsi. Una quota analoga ha confessato di essere indecisa.