Commercialisti: pandemia costata 5.420 euro a testa

Sostegni per appena 1.858 euro ad italiano

Secondo lo studio “Il debito pubblico italiano e il Covid – 19” realizzato dal Consiglio e dalla Fondazione Nazionale dei Commercialisti, nel 2020 la pandemia da Covid-19 è costata in media 5.420 euro ad italiano, di cui 2.371 euro di minore PIL pro capite e i restanti 3.049 euro di incremento del debito pubblico. Il sostegno statale è stato invece di appena 1.858 euro a testa, contro i 4.414 euro della Germania, i 2.677 euro della Francia, i 9.311 euro degli Stati Uniti e i 5.752 euro del Regno Unito.