Saldi, Confesercenti: finora -40% delle vendite

Sconti al via in Emilia Romagna, Veneto e Toscana

Secondo la Confesercenti, fino ad oggi i saldi hanno fatto registrare un calo del 40% delle vendite rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Un crollo che l’associazione di categoria spera possa affievolirsi con il recente allentamento delle misure restrittive in alcune aree del Paese. Intanto il presidente di Fismo Confesercenti, Fabio Tinti, chiede misure come «un prolungamento della stagione dei saldi, la rottamazione delle scorte di magazzino e ristori che tengano conto dei fatturati pre pandemia».