Ammortizzatori, è doppio binario


Il decreto Ristori 5 si prepara ad estendere la cassa Covid-19 fino a giugno

Le ultime indicazioni che arrivano in merito al decreto Ristori 5 sono quelle di un possibile slittamento alla prossima settimana, dopo che il Parlamento ha già votato l’ulteriore scostamento di bilancio che, a detta del ministro dell’economia, Roberto Gualtieri, dovrebbe essere l’ultimo. Proseguono intanto le videoconferenze della ministra del lavoro, Nunzia Catalfo, con le parti sociali. A tal proposito, nel pomeriggio ha raccolto le osservazioni della Ugl e di altre sigle sindacali sul versante degli ammortizzatori sociali. L’intenzione appare essere quella di procedere su di un doppio binario, estendendo con il decreto Ristori 5 la cassa integrazione fino al 30 giugno e lavorando, allo stesso tempo, ad una riforma più complessiva degli strumenti a disposizione, sui quali è intervenuto il Jobs act. In entrambi i casi, però, il vero convitato di pietra continua ad essere il titolare del portafoglio, vale a dire proprio Gualtieri.