Consumi, crolla la spesa per i regali di Natale

«Una famiglia su dieci non può, o non vuole, fare regali»

Crolla la spesa per i regali di Natale. Secondo uno studio della CNA, il valore economico dei regali si attesterà a circa 9 miliardi di euro, pari ad oltre il 10% in meno rispetto allo scorso anno. Rispetto al 2018, il calo è ancora più significativo, osserva la CNA (-15%). A pesare, ovviamente, è l’emergenza sanitaria. La media familiare dell’importo destinato ai regali tra la fine di quest’anno e la prima settimana del 2021 sarà di circa 345 euro per nucleo familiare: in Italia, se ne contano 26,1 milioni. Ma circa due famiglie su dieci assicurano che, quest’anno, non possono, o non vogliono, fare regali.