Brexit, Johnson: «Prepariamoci a uscire con il no deal»


«L’UE ha dimostrato di non voler più negoziare»

«Prepariamoci a uscire con il no deal il 1° gennaio. L’Ue ha dimostrato di non voler più negoziare, hanno deciso di non volerci concedere un accordo come hanno fatto con il Canada, e io devo prendermi le mie responsabilità per il futuro del Paese». Così il premier britannico Boris Johnson. Londra e Bruxelles restano sulle rispettive posizioni e ora i margini per un’intesa sembrano più distanti.