Ocse: fisco italiano il meno competitivo


L’Italia offre il sistema fiscale meno competitivo nell’intera area Ocse a causa del pesante carico amministrativo e del sistema impositivo sulle persone: sono necessarie circa 169 ore per adempiere a tutti gli obblighi fiscali. È quanto emerge dall’ultima analisi realizzata dall’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, secondo il quale anche le imposte sui consumi presentano lacune, arrivando coprire solamente il 40% dei consumi finali.