Ex Ilva, sindacati: verso altra cassa integrazione


Secondo i sindacati Arcelor Mittal – che non ha confermato né smentito la notizia – sarebbe pronta a ricorrere alla cassa integrazione per altri mille dipendenti dell’ex Ilva di Taranto. Un numero che si aggiungerebbe ai circa quattromila lavoratori che già sono sottoposti alla cassa integrazione (su un totale di 8.200 dipendenti). Intanto il ministro Gualtieri, parlando ad un evento del Pd a Taranto, ha ribadito che ‘intento del governo è trasformare l’ex Ilva in uno stabilimento modello.