La Renault taglierà migliaia di posti di lavoro


4.600 solo in Francia

La Renault ha lanciato un piano di ristrutturazione per la riduzione di due miliardi di euro di costi in tre anni. La strategia prevede il taglio di quindicimila posti di lavoro in tutto il mondo di cui 4.600 solo in Francia. In una nota diffusa dal gruppo automobilistico si legge: «Questo piano permetterà di rafforzare la resilienza dell’azienda privilegiando la generazione di cashflow, pur continuando a porre il cliente al centro delle priorità. Sarà improntato su un approccio più efficace alle attività operative e su una gestione rigorosa delle risorse».