Dall’Ue via libera agli aiuti alle imprese italiane


La Commissione europea ha approvato nove miliardi di euro si aiuti per le imprese italiane colpite dagli effetti della pandemia di coronavirus. L’istituzione ha infatti fatto sapere che le misure italiane sono in linea con il quadro temporanei dell’Unione Europea sugli aiuti di Stato. «Lo schema ‘ombrello’ consentirà aiuti alle imprese di tutte le dimensioni da parte delle Regioni, delle Province autonome, di altri enti territoriali e delle Camere di Commercio – ha fatto sapere Margrethe Vestager -. Insieme ad altre misure, sosterrà le imprese italiane affinché continuino le loro attività in questo periodo difficile e preservino l’occupazione».