Parigi: candidato di Macron si ritira dalla corsa a sindaco


Decisione presa a causa di uno scandalo di carattere sessuale

Benjamin Griveaux, candidato della République En Marche, il partito del presidente francese Emmanuel Macron e suo fedelissimo, si ritira dalla corsa a sindaco di Parigi. La decisione è stata presa dopo la diffusione di immagini di carattere sessuale che lo riguardano e chat private. In una breve dichiarazione, Griveaux ha denunciato «attacchi ignobili» nei suoi confronti. La situazione mette nei guai il partito di Macron, attualmente senza un candidato a sindaco della capitale francese.