Lavoro
0

Segnali incoraggianti dal mercato del lavoro

Occupazione in crescita, anche su base annua

A giugno il tasso di disoccupazione registra il quarto calo consecutivo

Gli ultimi dati Istat sul mercato del lavoro, relativi al mese di giugno, confermano i segnali incoraggianti che già si erano osservati nei periodi precedenti. Quello di giugno, infatti, con il tasso di occupazione che si è attestato al 9,7%, valore ai minimi da gennaio 2012, è il quarto calo consecutivo. E, dato ancora più significativo, seppure in un contesto di stabilità, il tasso di occupazione registra una serie di lievi, ma costanti incrementi: dal 58,8% di aprile si passa al 59,2% di giugno. Nel trimestre aprile-giugno 2019 l’occupazione ha registrato una crescita consistente rispetto ai tre mesi precedenti (+0,5%, pari a +124 mila unità), che ha interessato tanto entrambe le componenti di genere. Anche su base annua, nell’ultimo mese osservato l’occupazione risulta in crescita (+0,5%, pari a +115 mila unità).

  • googleplus
  • linkedin

    Ufficiostampa