Ue, Conte: «All’Italia un portafoglio economico»


«Rivendichiamo un portafoglio economico di primo piano». Così il premier Giuseppe Conte alla presidente eletta della Commissione europea, Ursula von der Leyen, incontrata oggi a Roma. «Riteniamo che un portafoglio del genere sia adeguato alle ambizioni e alle responsabilità che vuole assumersi l’Italia. Siamo disponibili a proporre e concordare il profilo di un candidato il più possibile adeguato per competenze e disponibilità a questo ruolo, nell’interesse dell’Italia e dell’Europa intera». Ma non solo: Conte ha ribadito che «occorre un rilancio per il sud». «Il mio obiettivo politico primario è superare le divisioni, tra nord e sud, est e ovest, piccoli paesi e gradi paesi», ha assicurato von der Leyen.