Sport per gioco e per lavoro


Con il campionato di calcio fermo, l’estate diventa il momento nel quale gli appassionati di sport possono dedicarci tranquillamente alle altre discipline. Proprio in queste settimane, si sono tenuti o si stanno tenendo una serie di appuntamenti molto interessanti, dalla scherma al nuoto, passando per l’atletica giovanile, nei quali i colori azzurri si stanno facendo valere, conquistando diverse medaglie d’oro e numerosi piazzamenti sui gradini inferiori del podio. Lo sport, arrivati a certi livelli, diventa anche una occasione di lavoro. In Gazzetta ufficiale 58 del 23 luglio è stato appena pubblicato il bando del Ministero della giustizia per la selezione di quindici atleti, nove maschi e sei ragazze, da inserire nel Gruppo sportivo Fiamme azzurre con la qualifica di agenti del Corpo di polizia penitenziaria. La scadenza per la presentazione delle domande è fissato al 22 agosto. Fra gli atleti più conosciuti delle Fiamme azzurre, Gruppo sportivo nato per iniziativa di Pietro Mennea, oro olimpico a Mosca e recordmen sui 200 metri piani, vi è sicuramente Aldo Montano, plurimedagliato olimpico e mondiale nella scherma. Ed ancora, Clemente Russo nel pugilato e Carolina Kostner nel pattinaggio su ghiaccio.