Lavoro
0

Istat: dati su occupazione e disoccupazione aggiornati a settembre

Dati in peggioramento su base mensile, ma molto migliori dell’anno scorso

Nella nota flash su occupati e disoccupati, l’Istat attesta che il tasso di disoccupazione a settembre, pari al 10,1%, è risalito di 0,3 punti percentuali rispetto ad agosto, mentre rispetto a settembre 2017 è diminuito di 1,1 punti. Per quanto riguarda il numero complessivo, le persone in cerca di lavoro a settembre sono 2.613.000 in aumento di 81.000 unità rispetto al mese scorso, ma diminuiti di 288.000 unità rispetto al settembre 2017. Per quanto riguarda i dati sull’occupazione, invece, diminuiscono gli occupati rispetto ad agosto (34.000 unità in meno, corrispondenti al -0,1%), mentre rispetto a settembre 2017 sono aumentati di 207.000 unità. In tutto gli occupati sono 23.308.000. Dati, quindi, in lieve peggioramento se confrontati al mese scorso, ma in netto miglioramento su base annuale. Stessa cosa per i giovani: il tasso di disoccupazione giovanile a settembre è al 31,6%, aumentato dello 0,2% rispetto ad agosto, ma diminuito del 3% in confronto al settembre 2017. Tra i 15 e i 24 anni sono occupate 1.019.000 persone, mentre sono disoccupati 470.000 giovani. Il calo dell’occupazione registrato a settembre riguarda in particolare i dipendenti “permanenti”, con -77.000 unità. Aumentano invece i dipendenti a termine, con +27.000 unità, e gli indipendenti, con +16.000 unità. Dati in chiaroscuro che riflettono anche gli andamenti dei lavori stagionali.

 

  • googleplus
  • linkedin

    Ufficiostampa