Vivendi uscirà da Mediaset

Mediaset e Vivendi, dopo cinque anni di trattative e scontri, hanno raggiunto un accordo, secondo il quale la società francese – che nel 2016 aveva tentato una scalata ostile -, tra le varie cose, si impegna a cedere la sua quota del 19,19% in Mediaset, detenuta attraverso la holding Simon Fiduciaria, nell’arco del prossimo quinquennio, con Fininvest che avrà il diritto di prelazione sulle azioni invendute. A Vivendi rimarrà una quota del 4,61%. La notizia ha fatto volare in borsa il titolo di Mediaset, che all’avvio ha registrato un +5,8%.